.
Annunci online

BACCO
Racconti, pensieri, vita e...



CINEMA (ultimamente)

The Fighter

Il Grinta

Il cigno nero

il truffacuori

L'esplosivo piano di Basil

Il discorso del re

Megamind

Fair game

The road

The american

Repo men

Truman Capote-A sangue freddo

Scott Pilgrim vs World

Devil

Antichrist

L' immortale

Il mio nome è Khan

Shrek e vissero felici e contenti

Pandorum

Cattivissimo me

L'ultimo dominatore dell'aria

Inception

Fratelli in erba

I love you Philips Morris

Alice in Wonderland

Cella 211

Basilicata coast to coast

Toy story 3

Il figlio più piccolo

Shuttler Island

Control - Ian Curtis

Invictus - L'invincibile

Il missionario

Soul kitchen

Revolutionary road

Il concerto

Un prophète - Il profeta

Nemico pubblico

Parnassus - l'uomo che voleva...

Sherlock Holmes

Basta che funzioni

Sette anime

Il mio amico Eric

Lo strano caso di Benjamin Button

Moon

Bastardi senza gloria

District 9

Up

Una notte da leoni

The Wrestler

Stark Trek il futuro ha inizio

Si puo' fare

Wall E

Watchmen

Sicko

Milk

Batman il cavaliere oscuro

Gomorra

La vie en rose

Gran Torino

Agente smart casino totale

L' ultimo inquisitore

The Mist

Giù al nord

La ricerca della felicità

Il grande capo

Into the Wild

L'amore secondo Dan

Strafumati

Inside man

Romanzo criminale

Vero come la finzione

Shortbus

Super Nacho

Ray

Io robot

Ratatouille

Un'ottima annata

Dogville

V for vendetta

Sideways (in viaggio con Jack)

Minority report

Match Point

Non è un Paese per vecchi

Giù per il tubo

Supersize me

Mi fido di te

Sin City


 

CANNABIS MEDICA OLANDA
CANNABIS MEDICA CANADA
CANNABIS MEDICA U.S.A.

Libro Bianco
Rapporto Roques

Rapporto dei Lord


 

E' ora di piantarla! Home Page

I vizi si trasformano in virtù

Ricordo di un amico

Ricordo Vinicio Capossela

Il jazz è improvvisazione

Malinconia di Novembre

L'immagine “http://www.provantage.com/LG_APLC.GIF” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

 

 

 

 

11 marzo 2005
Uranio impoverito e le sue vittime "invisibili".
di Bob Nichols Se si considera la quantità di uranio impoverito che è stato riversato in Irak, durante e dopo la guerra, si può dire che stiamo parlando di una guerra nucleare. Se si considera la quantità di uranio impoverito che è stato riversato in Irak, durante e dopo la guerra, si può dire che stiamo parlando di una guerra nucleare. Secondo una Newsletter spedita lunedì scorso da parte dell’associazione Psichiatria Preventiva (Preventive Psychiatry) i motivi per i quali, agli inizi di questo mese, il segretario Anthony Principi si è dimesso sono da ricondursi allo scandalo suscitato dall’utilizzo dell’uranio impoverito in combattimento. La Newsletter n. 169 dell’associazione, riporta, secondo Arthur N. Bernklau, direttore di Veterani per una Legge Costituzionale a New York, che: “i veri motivi delle dimissioni di Principi non sono stati divulgati, tuttavia esiste un rapporto speciale pubblicato dall’eminente scienziato Leuren Moret il quale fa ricadere la causa principale della “Sindrome del Golfo” sull’uso dell’uranio impoverito, per questo motivo è aumentato lo scandalo a causa del fatto che si continui a utilizzare tale materiale nel munizionamento dell’Esercito Americano.” Bernklau ha anche scritto: “Questa condizione (derivante dall’uranio impoverito), che ha colpito e fatto morire migliaia dei nostri soldati, è stata finalmente identificata come la causa della malattia, senza lasciare adito a interpretazioni. La terribile verità è stata scoperta.” Inoltre: “Su 580.400 soldati in servizio nel Golfo1 (la prima guerra) 11.000 sono deceduti! Nel 2.000 vi erano 325.000 militari riconosciuti affetti da Invalidità Permanente. Questa quantità sorprendente di “Veterani disabili” sta a indicare che dieci anni dopo il conflitto la percentuale di militari affetti da problemi medici è arrivata al 56 per cento delle truppe impiegate.” Nelle guerre precedenti la percentuale si aggirava sul 5 per cento, nel Viet Nam sul 10 per cento. “ Il segretario dell’associazione dei veterani (Principi) era al corrente di queste cifre sin dal 2000, però, assieme alla amministrazione Bush, ha tenuto nascosto i risultati, oggi però, grazie al rapporto Moret, (questo fatto)…è troppo grave per cercare di nasconderlo o di insabbiarlo.” “Terry Jamison, (un funzionario dell’associazione veterani addetto alle pubbliche relazioni) ha affermato recentemente che i “Veterani della prima guerra del Golfo, dal 1991 a oggi, riconosciuti disabili sono arrivati alla cifra di 518.739.” Secondo Berklau: “Gli effetti sul lungo periodo dell’ossido di uranio corrispondono praticamente a una sentenza di morte…Marion Fulk, un chimico di fisica nucleare, ora a riposo dopo aver lavorato nei laboratori della Lawrence Livermore Nuclear Weapons, ed aver anche partecipato al Progetto Manhattan, considera il nuovo e rapido svilupparsi di malattie sui soldati (della seconda guerra del Golgo, nel 2003) “ sorprendente … e veramente motivo di preoccupazione!” Alla domanda se lo scopo principale nell’uso dell’uranio impoverito era quello di “ distruggere le cose e uccidere le persone” Fulk è stato più specifico: “Direi che si tratta di un’arma perfetta per uccidere un gran numero di persone!” Fonte: www.sfbayview.com Traduzione per www.comedonchisciotte.net a cura di Vichi



permalink | inviato da il 11/3/2005 alle 15:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte