Blog: http://BACCO.ilcannocchiale.it

Da domani a Bologna: Fiera della Cannabis.

CANNABIS TIPO FORTE. FIERA INTERNAZIONALE DELLA CANAPA II EDIZIONE – BOLOGNA, 2 3 4 GIUGNO 2006.
Cosi' il comunicato sul sito di presentazione dell'inizaitiva www.cannabistipoforte.com:
E’ con grande piacere che annunciamo la seconda edizione di Cannabis tipo forte, la fiera italiana della canapa medica e industriale.
Dopo la prima importante edizione, abbiamo deciso di fare di Cannabis tipo forte un appuntamento annuale, e di trasformare quella che solo fino all’anno scorso era una piccola fiera della canapa in un appuntamento di prestigio e di attenzione internazionale.
E’ ora di fare conoscere meglio anche in Italia il mercato legato ai mille usi di questa pianta miracolosa, un tempo caposaldo tradizionale della nostra economia e per creare un punto di incontro tra realtà solo apparentemente in contrasto fra di loro, quali il mondo della cannabis ad uso industriale e quello della cannabis ad uso medico / ricreativo.
Riteniamo peraltro fondamentale trovare un luogo ed una occasione per discutere sugli ultimi sviluppi riguardanti le leggi italiane in materia di stupefacenti , argomento sul quale in Italia vige una confusione a dir poco imbarazzante, sia da parte di chi ha il dovere di fare le leggi, sia da parte di chi tali leggi sarà costretto a subirle.
Riteniamo che sia anche una buona occasione per fare conoscere ancora di più anche all’estero il nostro paese, che nonostante i tempi che corrono, è ancora pieno di gente che vuole vivere in allegria e con entusiasmo la propria vita.
La data dell’evento è fissata per il primo fine settimana di giugno 2006, in modo da presentare a Voi espositori esteri un paese in piena fioritura, dove sia possibile godersi il bel clima mediterraneo, i sapori e le delizie della nostra cucina famosa nel mondo, condita dal sole, dal mare e da bellezze sia maschili che femminili per tutte le età.
Dopo l’esperienza di Pescia, abbiamo deciso di organizzare la nuova edizione della fiera a Bologna, città del nord Italia che vanta una storia millenaria, perciò molto conosciuta oltre che facilmente raggiungibile con ogni mezzo (aereo, treno o macchina).
Verremo ospitati in un nuovo salone vicino alla Fiera di Bologna, mettendo a disposizione più di 3000 mq per dare spazio a sempre più espositori e per accogliere nel modo più adatto i tanti appassionati presenti in Italia.

Saranno presenti:
- i più importanti produttori internazionali appartenenti al mercato della canapa;
- convegni e dibattiti riguardo tanto l’uso medico quanto quello ludico della cannabis;
- una mostra sull’arte psichedelica degli anni sessanta (che con più di 250 opere esposte si appresta ad essere la più grande esposizione del genere mai fatta in Italia);
- spazi gratuiti in cui centri ed associazioni culturali, onlus e non profit del settore possano fare sentire la propria voce;
- una sfilata di moda con tanti e freschi capi di canapa;
- concerti e dj set coordinati dalle 2 principali radio della città;
- una ampia zona dedicata al ristoro ed al relax, con due bar, un ristorante ma anche zone dedicate al reiki , alla giocoleria ed alla conoscenza dell’uso e della cultura del narghilè;
- un folto pubblico! Ne siamo certi vista anche la nuova collocazione della fiera nella città di Bologna, (che già da sola vanta un grandissimo numero di studenti e giovani) a rappresentare un mercato che si può definire ancora vergine e che, se stimolato a dovere, ha potenzialità ben maggiori rispetto a paesi che ultimamente sono all’avanguardia per quanto riguarda la cultura della cannabis (ad esempio la Spagna).

Pubblicato il 1/6/2006 alle 8.53 nella rubrica Diario Canapa.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web