Blog: http://BACCO.ilcannocchiale.it

Sul solare l'Ialia finalmente si muove.

Incentivi fiscali sui pannelli solari

Aumentano gli incentivi fiscali per l'installazione dei pannelli solari termici, i collettori adibiti alla produzione di acqua calda sanitaria. La detrazione d'imposta prevista in Finanziaria 2007 è pari al 55% dei costi documentati e sostenuti dai contribuenti, fino a un bonus fiscale massimo di 60mila euro. Il recupero fiscale avverrà in tre quote annuali di uguale importo. Le regole per usufruire del vantaggio saranno le stesse già utilizzate per le opere di restauro sul patrimonio. I cittadini interessati dovranno inviare una raccomandata indicando la data di inizio lavori redatta su un apposito modello. Rispetto al passato le spese sostenute dovranno però essere pagate esclusivamente mediante bonifico bancario, indicando nella causale del versamento i dati del beneficiario della detrazione. Un aspetto di fondamentale importanza per evitare il fenomeno dei preventivi "gonfiati" al rialzo. L'ottenimento della detrazione d'imposta è vincolata a ulteriori due condizioni: un tecnico abilitato dovrà verificare i requisiti dell'impianto; l'utente dovrà acquisire la certificazione energetica dell'edificio o un attestato di qualificazione energetica. Anche le opere di coibentazione degli edifici esistenti potranno beneficiare della detrazione Irpef del 36%. Per tutti i dettagli sulla detrazione rimandiamo al decreto di attuazione, sarà emanato entro il 28 febbraio 2007 dal Ministero dell'Economia.

Ecoage



Pubblicato il 14/2/2007 alle 9.37 nella rubrica Diario dell'Ambiente.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web