Blog: http://BACCO.ilcannocchiale.it

In Iraq non c'è alcuna sicurezza.... neanche a Bagdad.

Simona Torretta e Simona Pari le due volontarie italiane rapite in Iraq. Simona Torretta, romana, è la coordinatrice di un progetto per la ricostruzione della biblioteca di Bagdad. Opera in Iraq dal 1999. Simona Pari, di Rimini,segue i programmi per il ripristino dell'attività scolastica a Bagdad e a Bassora. Ha lavorato a lungo anche in Afghanistan. COMMENTO A CALDO: Questo dimostra a tutti che non c'è possibilità di dialogo con questi terroristi...VENDETTA! Hanno ragione Putin e il Bush's team contro questa gente non ci puo essere dialogo, alla faccia dell'Europa cagasotto.... VENDETTA! Dobbiamo andare là e distruggere "tutto" il Medio Oriente con bombe nucleari a corto raggio e napalm... VENDETTA! Ma cosa stiamo aspettando, che ci uccidano tutti?... VENDETTA! Firmato: BaccoSanguinario influenzato da Christian Rocca e Vittorio Feltri. PS Certi giornalisti fanno male alla salute mentale.

Pubblicato il 7/9/2004 alle 18.8 nella rubrica Diario di guerra.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web